Sto attendendo da settimane una fattura che non riesco a trovare; il fornitore mi ha inviato la copia analogica, ma vorrei identificare anch’essa – come tutte le altre fatture elettroniche – in SKYNET?

Sappiamo ormai tutti che la FE ha introdotto il principio – che è ineludibile – per il quale la copia analogica, cioè il classico documento PDF inviato dal fornitore alla farmacia, non ha più validità ai fini IVA.

Ma, attenzione!, la certezza circa la detraibilità/detrazione dell’iva esposta in una fattura passiva dipende tuttavia – è opportuno ribadirlo una volta di più – dall’avvenuta o meno sua trasmissione in formato elettronico allo SDI e però anche – attenzione un’altra volta! – dall’avvenuta sua validazione e trasmissione alla farmacia sul canale prescelto (pec o codice univoco).

In questo nuovo processo “digitale” che ha sostituito permanentemente [ma sul permanentemente c’è forse da dubitare almeno un po’, data la rapidità e l’imponenza dell’evoluzione del settore che del resto è tuttora in atto] l’onorato processo “analogico”, ha fatto la sua comparsa da protagonista  l’identificativo sdi, un numero di grandissima rilevanza che viene attribuito dallo SDI al momento della detta validazione/accettazione della FE e che perciò è un elemento valido, tanto per il cedente che per il cessionario, per assicurarsi che una FE abbia esaurito correttamente il suo “ciclo di vita” arrivando a destinazione.

 

La ricerca della fattura, per richiamarsi al titolo di queste note, deve dunque – rispetto ai tempi “antichi” – attualizzarsi ove possibile con la richiesta al proprio fornitore, più che della copia analogica, dell’identificativo SDI (quel che in sostanza si faceva più o meno in passato, chiedendo il numero di una raccomandata…).

Ecco dunque che l’identificativo SDI ci consentirà una ricerca ultrarapida del documento e soprattutto una ricerca priva di incertezze.

SKYNET offre uno strumento che, oltre all’immediatezza della ricerca, ci consentirà – con l’inserimento appunto dell’identificativo SDI – di individuare subito la posizione del documento cercato, ovunque esso sia (in comunicazioni o scadenzario)!

(emiliano minella)