Mio padre ha appena compiuto 76 anni e vorrei sapere come richiedere per suo conto l’esenzione dal canone Rai. Posso farlo telematicamente?

La risposta è affermativa.
Nell’apposito servizio web dell’area riservata ai servizi telematici del sito dell’AdE è infatti possibile compilare e trasmettere i modelli di dichiarazione sostitutiva per beneficiare dell’esonero del “canone TV”, così per semplicità definito dalla stessa Agenzia delle Entrate nel suo sito.
Anzi, nella sezione del sito dedicata a “Modelli e Istruzioni” sono rinvenibili tutti i modelli necessari allo scopo, compreso anche quello relativo alle richieste di rimborso per i canoni non dovuti, nel caso naturalmente siano stati comunque versati.
Per quanto La riguarda, tuttavia, sarà bene prestare attenzione: non è infatti sufficiente essere ultrasettantacinquenni per accedere all’esenzione, occorrendo infatti anche che il reddito del richiedente e del coniuge, complessivamente considerati, non sia superiore al “tetto” di euro 8.000,00 e che inoltre non convivano con loro soggetti titolari di un reddito personale.
Infine, le altre categorie ammesse all’esenzione sono in pratica i diplomatici e militari stranieri nonché – è ovvio – coloro che non detengono nessun apparecchio televisivo.

(mauro giovannini)

 

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!