15 settembre Versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021 delle imposte e contributi dovuti all’Inps relativi al Modello Redditi 2021 e versamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per l’iscrizione al Registro Imprese per l’anno 2021 limitatamente ai contribuenti titolari di partita iva soggetti agli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale) e quindi con ammontare dei ricavi inferiore a € 5.164.569 e loro collegati (collaboratori di impresa familiare e soci delle società di persone), compresi i forfettari; nel caso di versamento rateale, entro tale data si verserà la prima rata.
 16 settembre Versamento mediante mod. F24 online di: Iva relativa al mese di agosto 2021 per i contribuenti mensili; ritenute sui compensi di lavoro dipendente, autonomo e di capitale corrisposti nel mese di agosto; contributi Inps per i dipendenti e i collaboratori coordinati e continuativi e/o a progetto, sempre relativi al mese di agosto.
16 settembre Per i contribuenti titolari di partita iva con ammontare dei ricavi inferiore a € 5.164.569 e loro collegati (collaboratori di impresa familiare e soci delle società di persone) che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2021: versamento della seconda rata se la prima è stata versata il 15/9/2021.
16 settembre Per i contribuenti titolari di partita iva con ammontare dei ricavi superiore a € 5.164.569 e loro collegati (collaboratori di impresa familiare e soci delle società di persone) che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2021: versamento della quarta rata se la prima è stata versata il 30/6/2021 e versamento della terza rata se la prima è stata versata entro 30/7/2021.
16 settembre

 

Trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate della Comunicazione dei dati riepilogativi delle liquidazioni periodiche iva relativa al secondo trimestre 2021 sia per i contribuenti mensili che per quelli trimestrali.
30 settembre Per i contribuenti non titolari di partita iva, non titolari di redditi da partecipazione in imprese o studi associati e quelli titolari di redditi da partecipazione in imprese o studi associati con ammontare di ricavi superiore a € 5.164.569, che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2021: versamento della quarta rata sia che la prima sia stata versata entro il 30/6/2021 che entro il 30/7/2021.
30 settembre Per i contribuenti non titolari di partita iva, ma titolari di redditi da partecipazione in imprese o studi associati con ammontare di ricavi inferiore a € 5.164.569, che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2021: versamento della seconda rata se la prima è stata versata entro il 15/09/2021.
30 settembre Trasmissione telematica delle spese sanitarie relative al primo semestre 2021 al Sistema Tessera Sanitaria per la predisposizione dei Mod. 730 e Redditi precompilati da parte dell’Agenzia delle Entrate (adempimento originariamente in scadenza il 2 agosto 2021, prorogato al 30 settembre con il DM 23/7/2021).
30 settembre Presentazione del Mod. 730/2021 per dipendenti, pensionati e soggetti assimilati.
30 settembre Versamento degli importi scadenti nel periodo dall’8 marzo al 31 agosto 2021 derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione, nonché da avvisi di accertamento sospesi per effetto della pandemia da Covid 19, salvo ulteriori proroghe.
30 settembre Versamento dell’imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre 2021 (€ 2 per ogni fattura esente/non imponibile Iva) cumulata eventualmente a quella del primo trimestre nel caso in cui l’imposta dovuta per tale periodo non abbia superato i 250 euro e si sia scelto il differimento del versamento. Se la somma degli importi dovuti per i primi due trimestri dell’anno non supera i 250 euro è possibile effettuarne il versamento entro il termine previsto per quello del terzo trimestre, e cioè entro il 30 novembre 2021.
30 settembre Versamento della rata in scadenza il 31 luglio 2020 per la “Rottamazione -ter” e “Saldo e Stralcio” le cui scadenze originarie sono state sospese per effetto della pandemia da Covid 19.

(Sediva srl)

 

 

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!