Le trattenute vanno battute con uno scontrino a parte oppure lo scontrino non è necessario se ho battuto il lordo?

È un tema trattato ripetutamente in questi ultimi tempi e quindi, riassumendo, possiamo senz’altro ribadire che se all’atto dell’incasso della DCR la farmacia ha emesso il documento commerciale dal Registratore Telematico per l’importo al lordo delle trattenute, il valore corrispondente a queste ultime non deve essere ulteriormente “battuto”.

Diversamente, infatti, si verificherebbe una duplicazione dei corrispettivi sia ai fini Iva che ai fini reddituali.

(roberto santori)

 

 

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!