[…per persone fisiche e imprese]

È stato pubblicato nella G.U. del 26 febbraio il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24/02/2020 che interviene sugli adempimenti a carico dei contribuenti residenti nelle zone interessate dal DPCM del 23/02/2020 e reca misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza dal virus Covid-19 per i comuni qui di seguito elencati:

      nella Regione Lombardia [tutti comuni in provincia di Lodi]

a) Bertonico;

b) Casalpusterlengo;

c) Castelgerundo;

d) Castiglione D’Adda;

e) Codogno;

f) Fombio;

g) Maleo;

h) San Fiorano;

i) Somaglia;

j) Terranova dei Passerini.

      Nella Regione Veneto:

a) Vo’ Euganeo (PD)

In particolare, il decreto prevede la sospensionenei confronti delle persone fisiche e delle imprese avente la sede legale o la sede operativa alla data del 21/02/2020 nei comuni indicatidei versamenti delle imposte, delle ritenute e degli adempimenti tributari scadenti nel periodo compreso tra il 21/02/2020 e il 31/03/2020.

La sospensione riguarda anche le cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione e quelli conseguenti ad accertamenti esecutivi.

Il provvedimento precisa da ultimo che gli adempimenti e i versamenti oggetto della sospensione dovranno essere effettuati in un’unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione [che per ovvi motivi ci auguriamo non vada oltre il 31 marzo]

 (marco righini)