Lo scorso anno è venuto a mancare mio marito, non abbiamo avuto figli e mio marito non ha lasciato testamento. Resta, oltre a me, la sorella più grande mentre poco prima era deceduta anche la sorella minore lasciando a propria volta dei figli.
A questi ultimi spetta la quota della madre?

 

La risposta è senz’altro affermativa.

L’eredità di Suo marito si trasmette – secondo le regole codicistiche che disciplinano la successione legittima, cioè la successione nell’asse di chi è deceduto senza lasciare disposizioni testamentarie – per due terzi a Lei, per un sesto alla cognata superstite e per il residuo sesto, per rappresentazione, ai figli della cognata premorta.

(andrea raimondo)