Leggo di alcuni articoli, se ho capito bene per l’igiene femminile, che sono assoggettati ad una nuova aliquota IVA del 5%.
Come devo aggiornare i registratori di cassa?

Come abbiamo avuto occasione di precisare in sede di commento alla l. n. 157/2019 – il c.d. Decreto Fiscale [collegato alla Legge di Bilancio 2020] – il suo art. 32-ter ha istituito dal 1° gennaio di quest’anno l’aliquota IVA al 5% per la cessione di “prodotti per la protezione dell’igiene femminile compostabili secondo la norma UNI EN 13432:2002 o lavabili; coppette mestruali”.
Molte farmacie hanno dovuto quindi contattare i rispettivi fornitori per adeguare i registratori telematici e, per quanto ci risulta, l’aggiornamento si sta via via perfezionando e questo dovrebbe essere pertanto anche il Suo caso.

 (marco righini)