17 giugno

(poiché il 16 cade di domenica)

Versamento mediante F24 online di: iva relativa al mese di maggio per i contribuenti mensili; ritenute sui compensi di lavoro dipendente, autonomo e di capitale corrisposti nel mese di maggio; contributi Inps per i dipendenti e i collaboratori coordinati e continuativi sempre relativi al mese di maggio.

17 giugno

Versamento della prima rata 2024 dell’IMU (imposta municipale proprietà) L’imposta non è dovuta sulla prima casa e relative pertinenze.

1 luglio (poiché il 30 giugno cade di domenica)

Rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni societarie posseduti all’1/1/2024 mediante redazione di apposita perizia giurata e versamento dell’imposta sostitutiva del 16% rateizzabile in tre anni.

1 luglio

Versamento del saldo 2023 e del primo acconto 2024 delle imposte e contributi dovuti all’Inps relativi al Modello Redditi 2024 e versamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per l’iscrizione al Registro Imprese per l’anno 2024 limitatamente ai contribuenti titolari di partita iva non soggetti agli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale) e quindi con ammontare dei ricavi superiore a € 5.164.569 (compresi i soci delle società di persone e i collaboratori delle imprese familiari) e ai contribuenti non titolari di partita iva e ad essi non collegati; nel caso di versamento rateale, entro tale data si verserà la prima rata.

 

(Sediva srl)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!