Non ho potuto partecipare ai vostri corsi sui Social ma ho partecipato al vs. Webinar sull’argomento del 20 aprile, e mi sono reso conto che i Social possono veramente aiutare le nostre farmacie, anche se fino un paio di anni fa non ero della stessa idea anche per l’età abbastanza adulta.
Avete qualche consiglio specifico da darmi proprio per rafforzare, seguendo le vs. indicazioni, la posizione della mia farmacia sulla rete?

Premettiamo innanzitutto che, oggi come non mai, promuovere la propria farmacia attraverso le piattaforme social [Facebook, Instagram, Tik Tok, Whatsapp ecc…] non è più una mera possibilità ma una vera e propria necessità, in quanto tutti – anche i non più tanto giovani – hanno uno smartphone e l’accesso a internet è pressoché illimitato.

Per poter usufruire al meglio di tutti i vantaggi offerti da queste piattaforme è necessario dar vita a una “vera farmacia social” e sviluppare un’immagine social solida ed ecco alcuni consigli pratici:

  • creazione di contenuti: registrare video sui rimedi contro i diversi disturbi di stagione, ricordando sempre di qualificarsi in modo da aumentare l’autorevolezza del contenuto;
  • programmazione dei post su Facebook: post più vecchi di 6 ore hanno molto probabilmente una bassa visibilità e per ovviare a tale problematica è sempre meglio caricare contenuti due o tre volte al giorno e – se ciò non fosse possibile – concentrarsi maggiormente sul fine settimana; durante il week end, infatti, le persone passano più tempo sui social, ed è più facile che si imbattano nei vostri post. Consigliamo, inoltre, di non “postare” nelle ore serali, prediligendo mattina e pomeriggio e inserire hashtag nel testo (es: #rimedicontroilmaldigola) è un buon modo per aumentare la visibilità;
  • qualità dei contenuti: non soffermarsi esclusivamente sui prodotti e/o sugli sconti, ma offrire al pubblico una serie di contenuti di informazioni/consulenze;
  • diversificare: una strategia digitale non si basa solo sulla presenza della farmacia sui social, ma deve essere coadiuvata da un sito web dove pubblicare i vari contenuti per poi essere utilizzati e menzionati nei post.

Infine, ricordiamo che essere presenti sulle piattaforme digitali significa essere presenti nel mercato globale: e però, teniamolo sempre presente, bisogna esserci in modo continuo e professionale, perché la costanza è fondamentale per “imporsi” con successo sui social.

(michela pallonari)

 

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!