[… quando la data di “fine lavori” slitti restando però all’interno dell’anno solare]

Il 25 novembre 2018 abbiamo presentato domanda per il credito d’imposta 2019 per il Mezzogiorno, ottenendo il beneficio.
La data per la fine dell’investimento è il 31/10/2019 ma per diversi motivi slitterà però presumibilmente non oltre il 20 dicembre 2019.
Dovremo presentare una domanda di rettifica?

La risposta è negativa.
Infatti, come ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 39/E/2019, una nuova comunicazione – in rettifica di quella precedentemente inviata – è prescritta soltanto se vi sia una diversa articolazione temporale dell’investimento, in pratica quando si renda ineludibile modificare le misure degli investimenti operati nelle varie annualità.
Nel Suo caso, invece, la misura dell’investimento per il 2019 resta invariata, visto che sarà completato entro la fine dell’anno.
Non sarà pertanto necessario rettificare la comunicazione originaria.

(andrea raimondo)