2 settembre

(poiché il 31 agosto cade di sabato)

Per i contribuenti non titolari di partita iva e che non dichiarano redditi da partecipazione in imprese o studi associati che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2019: versamento della terza rata sia che la prima sia stata versata entro il 01/07/2019 che entro il 31/07/2019.
16 settembre Versamento mediante mod. F24 online di: Iva relativa al mese di agosto 2019 per i contribuenti mensili; ritenute sui compensi di lavoro dipendente, autonomo e di capitale corrisposti nel mese di agosto; contributi Inps per i dipendenti e i collaboratori coordinati e continuativi e/o a progetto, sempre relativi al mese di agosto.
16 settembre Trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate della Comunicazione dei dati riepilogativi delle liquidazioni periodiche iva relativa al secondo trimestre 2019 sia per i contribuenti mensili che per quelli trimestrali.
30 settembre Versamento del saldo 2018 e del primo acconto 2019 delle imposte e contributi dovuti all’Inps relativi al Modello Redditi 2019 e versamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per l’iscrizione al Registro Imprese per l’anno 2019 limitatamente ai contribuenti soggetti agli ex Studi di Settore, ora ISA (Indici Sintetici di Affidabilità fiscale); nel caso di versamento rateale, entro tale data si verserà la prima rata.
30 settembre

 

Per i contribuenti non titolari di partita iva e che non dichiarano redditi da partecipazione in imprese o studi associati che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal Modello Redditi 2019: versamento della quarta rata sia che la prima sia stata versata entro il 01/07/2019 che entro il 31/07/2019.
30 settembre Per i dipendenti e pensionati che si sono avvalsi dell’assistenza fiscale (Mod. 730), richiesta di riduzione o annullamento del prelievo del secondo acconto Irpef al proprio sostituto d’imposta.
30 settembre Versamento della quarta rata (di quattro) dell’imposta comunale sulla pubblicità.

(Sediva)