Come anticipato nella news del 19 aprile è stata definitivamente abilitata la Sezione di SKYNET che consente ora – dopo un periodo di test con un gruppo di farmacie che hanno offerto il proprio contributo per la migliore messa a punto di questo nuovo servizio – di beneficiare della conservazione sostitutiva, cioè in formato elettronico, dei DDT.
La funzione permette quindi, oltre che di disfarsi finalmente della tanta “carta” dei DDT, anche di vedere abbinati direttamente su SKYNET i DDT e la FATTURA che li contiene, così da agevolare da parte vostra una consultazione “aggregata” tra i due tipi di documento.
Vediamo dunque come fruirne in concreto e quali possibilità vengono offerte alla farmacia.

Le funzioni dedicate ai DDT si trovano nel nuovo punto di menù denominato “Documenti contabili”. 
All’interno di questa Sezione troviamo due funzionalità denominate:

  • Documenti di trasporto
  • Abbinamento DDT/FATTURA

 

 

 

 La funzionalità dedicata ai “Documenti di trasporto” [DDT] esibisce l’elenco di tutti i documenti di trasporto ricevuti e “idonei” a essere conservati in via sostitutiva, cioè non più in formato cartaceo ma elettronico, anche quando – attenzione – i DDT non vengano su SKYNET relazionati alla fattura di riferimento, perché ricevuta originariamente in formato cartaceo.
Tuttavia, giova rammentarlo, è sempre possibile richiedere ai propri fornitori copia dei DDT in formato PDF, anche cioè quando si tratti di fatture originariamente registrate in contabilità in formato cartaceo, beneficiando quindi in tale evenienza della conservazione sostitutiva dei soli DDT e non evidentemente della fattura che resta infatti cartacea [in questi casi, come si vede, la farmacia può pertanto usufruire quantomeno dell’eliminazione cartacea dei DDT, che costituiscono notoriamente un fardello non da poco].
In sostanza la farmacia assistita si può avvalere del servizio offerto tanto nel caso in cui SKYNET abbia ricevuto in formato PDF sia le fatture che i relativi ddt, come anche quando abbia ricevuto in PDF soltanto le fatture o soltanto i DDT!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La funzionalità dedicata all’abbinamento “DDT/FATTURA – la cui finalità è per il momento “soltanto” quella della conservazione – offre dunque una vista unificata del documento “padre” [che si tratti di una fattura o di una nota di credito] e dei documenti “figli”, cioè di tutti i DDT contenuti nel documento “padre”.
Tali nuove funzionalità includono anche importanti facilitazioni per richiedere ai propri fornitori l’invio dei DDT in formato PDF, sia quando manchi, ad esempio, un solo elemento dei DDT e sia quando la farmacia voglia richiedere copia dell’intero lotto di DDT associati a una fattura o nota di credito.

  • Ma i DDT sono inviati da tutti i fornitori?

La risposta è , a meno che – s’intende – alla consegna della merce non si unisca la consegna anche di una fattura c.d. accompagnatoria.
Il documento di trasporto è infatti un documento che il fornitore deve produrre obbligatoriamente (nel rispetto cioè delle normative vigenti) e che viene prodotto con il medesimo gestionale che produce la fattura normalmente recapitata via mail.
Quindi le modalità di generazione e di trasmissione del DDT sono per il fornitore le stesse della fattura.
Infine, ci preme rilevarlo, SKYNET ha elaborato nelle ultime 24 ore ben 125.000 abbinamenti DDT/FATTURE, che sono pertanto già a disposizione delle farmacie che fruiscono della piattaforma: è dunque un ulteriore invito alle farmacie assistite, che ancora non vi abbiano provveduto, ad “agganciarsi” al più presto a SKYNET così da utilizzare la piattaforma nelle mille direzioni che la caratterizzano e per ciò stesso veder semplificata anche la gestione cartacea del quotidiano.

(Sediva)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!