È stato pubblicato nella G.U. l’indice di aggiornamento Istat relativo a gennaio 2018.

L’indice rispetto al mese precedente è ancora positivo ed è anzi pari allo 0,4%, a dicembre era dello 0,3%.

Sono invece aumentati sia l’indice annuale che, ancor più, quello biennale: sono pari,  rispettivamente, allo 0,9% e all’1,8% (contro, rispettivamente, lo 0,8 e l’1,2%).

In ragione annuale, pertanto, la variazione dei canoni di locazione è salita allo 0,675% (il 75% di 0,900) e quella biennale all’1,35% (il 75% di 1,80).

(Studio Associato)