Stando ai dati pubblicati dallo SdI (Sogei), Skynet ha movimentato nel 2017 il 36% del traffico nazionale c.d. B2B (fattura elettronica da privato a privato), mettendo quindi a disposizione delle farmacie assistite funzioni evolute fin dall’inizio e, come sapete, destinate a diventare obbligatorie dall’1/1/2019.
Grazie al coinvolgimento attivo di parecchi di Voi, che avete infatti contribuito allo sviluppo in termini naturalmente determinanti, abbiamo realizzato ulteriori servizi esclusivi che nel corso del 2018 consentiranno di disporre delle fatture elettroniche fin dentro al proprio gestionale.
In che modo?
E’/sarà possibile grazie ad una tecnologia (peraltro abbastanza comune in ambito informatico) concettualmente denominata “webservice” e del tutto simile a quella che i gestionali impiegano quotidianamente per inviare e ricevere ordini da/verso i distributori.
Per offrire un servizio completo ci è sembrato inoltre di doverci far carico dell’onere – tecnologico ma non solo – di implementare un vero e proprio “motore” (webservice) in grado di essere “interrogato” appunto dai gestionali, i quali (e per loro ovviamente le farmacie) potranno quindi richiedere la disponibilità di fatture e ddt sia in formato xml che pdf.
In particolare, nel 2018, e perciò tra breve, le farmacie potranno:

– disporre delle fatture elettroniche nel gestionale della farmacia;
– creare ex novo fatture senza gestionale;
– consultare gli esiti anche da smartphone.
Per usufruire di tali servizi sarà sufficiente registrarsi al seguente indirizzo:

https://skynet.sediva.it

 

 

(Sediva)