Skynet espone oggi una grande quantità di documenti contabili e interagisce con le farmacie mediante una serie di messaggi che hanno lo scopo di notificare eventi di interesse, come ad esempio la disponibilità di nuovi documenti, ovvero identificare un’anomalia (immaginiamo una trascrizione errata in prima nota corrispettivi).

La varietà di questi messaggi è aumentata con l’incremento dei servizi erogati tant’è che la piattaforma notifica a oggi 13 eventi distinti.
Tali notifiche vengono evase quotidianamente anche più volte al giorno e, per offrire un’ “esperienza utente” confortevole, abbiamo sviluppato un motore “ad hoc” che possa uniformare tutte le comunicazioni sia in termini grafici che informativi.

Proprio sotto quest’aspetto va sottolineato il modello con cui ora comunichiamo al farmacista i documenti contabili di sua pertinenza [e da noi ricevuti]: pensiamo alle fatture di acquisto che fino a ieri venivano da noi “rimbalzate” – una per una – alla farmacia affinché di ognuna prendesse cognizione, e che invece oggi la farmacia viene a conoscere tramite le comunicazioni riepilogative che ogni 15 minuti le inviamo.

In sostanza, la grande novità rispetto al passato sta nella ricezione da parte della farmacia – invece di, poniamo, 15 email diverse per 15 fatture diverse – di un riepilogo di tutto quello che è stato ricevuto dalla farmacia nei 15 minuti precedenti, corredato di allegati pdf e offrendo una lettura uniforme di tutto il copioso flusso di fatture pervenute.

Naturalmente, tutta la documentazione della farmacia via via da noi ricevuta resta sempre pienamente disponibile – per essere alla bisogna consultata – nella sezione “comunicazioni”, come è agevole rilevare dall’esempio qui di seguito riportato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Sediva)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!