21 agosto (poiché il 20 cade di domenica) Versamento delle imposte (Irpef, Irap, Addizionale regionale ed Addizionale comunale) relative al Mod. Unico 2017, dei contributi  Inps (saldo e primo acconto gestione c.d. separata e artigiani e commercianti) e del diritto annuale alla Camera di Commercio per l’iscrizione al Registro Imprese per l’anno 2017 per i contribuenti titolari di reddito d’impresa (imprese individuali e società ), da partecipazione (soci di società  di persone e collaboratori di impresa familiare) o da lavoro autonomo con la maggiorazione dello 0,4% in base a una proroga concessa con decreto del MEF del 21 luglio u.s.; nel caso di versamento rateale entro tale data si verserà  la prima rata.
 

21 agosto

Versamento mediante mod. F24 online di: Iva relativa al mese di luglio 2017 per i contribuenti mensili e Iva relativa al secondo trimestre 2017 per i contribuenti trimestrali; ritenute sui compensi di lavoro dipendente, autonomo e di capitale corrisposti nel mese di luglio; contributi Inps per i dipendenti e i collaboratori coordinati e continuativi e/o a progetto e gli associati in partecipazione con apporto di lavoro, sempre relativi al mese di luglio.
21 agosto Per i soli titolari di partita iva che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte relative al mod. Unico 2017: versamento della seconda rata se la prima è stata pagata il 30/06/2017, per effetto della proroga sopra citata.
21 agosto

 

Versamento mediante F24 online dei contributi Inps in misura fissa per artigiani, commercianti e collaboratori (non farmacisti) di impresa familiare iscritti a questa forma previdenziale riferiti al secondo trimestre 2017.
31 agosto Per i contribuenti non titolari di partita iva che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal mod. Unico 2017: versamento della terza rata sia che la prima sia stata pagata entro il 30/06/2017, che entro il 31/07/2017.
31 agosto Per i contribuenti non titolari di partita iva che però producono reddito da partecipazione in imprese o studi associati e che hanno scelto il pagamento rateale delle imposte discendenti dal mod. Unico 2017: versamento della terza rata se la prima è stata pagata entro l’originario 30/06/2017 (poi prorogato al 20/07) e versamento della seconda rata se la prima è stata pagata entro l’originario 31/07/2017 (poi prorogato al 21/08).