Il decreto legge “Sud” (per il quale è iniziato l’iter di conversione in legge) ha rinviato al 31/07/2018 il termine utile – ai fini della fruizione del beneficio dell’“iper-ammortamento” –  per la consegna dei beni alle imprese che intendano accedervi.
Si tratta, come certo si ricorderà, dell’ammortamento nella misura del 250% del costo di acquisizione di beni mobili, che nella pratica per la farmacia si esauriscono nell’acquisto del robot.
Dunque, per poter godere del beneficio è necessario stipulare il contratto con il fornitore e/o quello di leasing entro il 31/12/2017, versando il 20% dell’importo totale a titolo, rispettivamente, di acconto o di primo canone, e vedersi consegnato il bene appunto entro il 31/07/2018.
Il Ministero, con una recente circolare, ha anche precisato – ma in realtà ha ribadito – che l’ammortamento al 250% potrà essere applicato (soltanto) nel momento in cui il cespite oggetto del beneficio sarà “interconnesso” con il sistema di produzione o distribuzione dell’impresa.

(paolo liguori)