Attualmente sono socio di snc titolare di una farmacia vinta nel concorso straordinario con altri 3 colleghi.
Ho acquisito però la seconda laurea in nutrizione e sono iscritto all’ordine dei biologi.
Posso aprire la partita iva e lavorare in modo autonomo come biologo nutrizionista? Ed è possibile fatturare, ad esempio, anche ad un poliambulatorio o questo delineerebbe l’ipotesi di rapporto di lavoro?

La posizione di biologo nutrizionista – ove l’attività sia esercitata in forma di lavoro autonomo – non sembra incompatibile con lo status di socio di una società titolare di farmacia, a meno che lo statuto non preveda vincoli o divieti specifici per i soci.
Anche la fatturazione a un poliambulatorio da parte del biologo, per attività di consulenza e/o collaborazione a favore di tale struttura, parrebbe del tutto ortodossa, restando naturalmente del tutto estranea a questa vicenda la società come tale.

(stefano lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!