Come segnalato con una comunicazione circolare separata, per migliorare evidentemente la tempestività della trasmissione alla Sediva degli estratti conto bancari utilizzati dalla farmacia per l’esercizio dell’attività, abbiamo sottoscritto un accordo – come anticipato qualche tempo fa – con il Servizio Interbancario che consente di inviare direttamente ai nostri sistemi informatici i flussi recanti appunto gli estratti conto della singola farmacia, aggiornati fino alle ore 18.00 del giorno precedente.

Questo consentirà di avere una situazione finanziaria dell’esercizio praticamente in linea e tale servizio potrà essere utilizzato sia da chi ha già autorizzato la trasmissione telematica delle fatture dei fornitori (peraltro la quasi totalità dei nostri clienti), ma anche da chi continua ad inviarci – per ragioni tuttavia non pienamente comprensibili almeno per quanto ci riguarda – la documentazione contabile esclusivamente in forma cartacea.

Riceverete perciò presto un modulo per l’attivazione di questo servizio, che dovrà essere firmato in calce e consegnato alla banca o alle banche di Vs. fiducia, con una lettera di accompagnamento da noi predisposta.

Si tratta di una formalità di poco conto, che però è foriera di grandissimi benefici.

Del resto con qualcuno di Voi abbiamo già attivato la procedura descritta in via sperimentale raggiungendo ottimi risultati ed è perciò tempo di estendere questa funzionalità a tutta la nostra clientela.