Mi mancano circa tre anni alla pensione di vecchiaia come dipendente pubblico e, avendo vinto una sede a concorso, vorrei sapere in caso di dimissioni se posso continuare a versare i contributi volontari per maturare appunto i requisiti per la pensione.

Non è consentito il versamento di contributi volontari quando nello stesso periodo l’interessato sia iscritto – come nel Suo caso – ad altre forme di previdenza obbligatoria.
Essendo Lei (obbligatoriamente) iscritto all’Enpaf può/potrà chiedere la ricongiunzione – che tuttavia in questa evenienza potrebbe essere molto onerosa – ovvero la totalizzazione.
La totalizzazione è invece del tutto gratuita e permette il conseguimento di un’unica pensione al lavoratore iscritto a due o più forme di previdenza obbligatoria.
Per richiedere tuttavia la totalizzazione è necessario che il soggetto non sia titolare di una pensione erogata da uno degli enti presso cui è possibile presentare la domanda e che i periodi di versamento contributivo alle diverse gestioni non siano coincidenti.
La totalizzazione comunque comprende evidentemente tutti i periodi assicurativi.
In ogni caso, per un migliore riscontro, Lei potrà richiedere “ipotesi di totalizzazione” agli enti interessati che renderanno noti i rispettivi conteggi.

(luisa santilli)