Il “portale interattivo” SEDIVA

Sta per essere pubblicato e quindi sarà tra breve fruibile dalle farmacie
assistite dalla Sediva e dallo Studio il nuovo portale interattivo, che
consentirà il colloquio telematico tra il nostro sistema informatico e i
terminali dei singoli esercizi.
L’obiettivo che ci siamo prefissati – con ingente impiego di risorse, ma
anche di “testa e cuore” – è quello di ricondurre in un unico “contenitore”
tutti gli adempimenti che lo Stato sta trasformando in formato elettronico
rischiando così di disperdere ulteriormente le energie del farmacista che
quindi, invece di dispensare salute, è spesso costretto a “dispensare”
files xml.
Uno strumento focalizzato perciò al dialogo con il proprio consulente
fiscale che ridurrà al minimo il dispendio di forze preziose.
Tra le novità, che saranno ben presto illustrate più approfonditamente con
un’apposita comunicazione e-mail, si annoverano:
– lo scadenzario del pagamento delle fatture passive – sia elettroniche che
cartacee – viene predisposto dalla Sediva e messo a disposizione delle
farmacie assistite affinché, “interrogandolo”, possano se del caso
modificare, appunto con modalità interattive, le scadenze ivi annotate dal
nostro Servizio Contabilità;
– gli estratti conto bancari, che verranno ricevuti dalla Sediva in tempo
reale mediante un flusso telematico proveniente dal sistema interbancario
con cui sono state da parte nostra perfezionate specifiche intese in tal
senso;
– un confronto da noi effettuato delle fatture elettroniche rispetto ai
relativi ddt;
– e molto altro ancora.
Insomma, la dematerializzazione delle fatture di acquisto, alla quale la
quasi totalità di Voi ha giustamente aderito, ha costituito – come abbiamo
del resto anticipato a suo tempo – la base sui cui abbiamo costruito e
continueremo a costruire gli strumenti fruibili mediante il portale, che ci
pare in ogni caso costituisca un unicum nel panorama italiano.
(Sediva)