NORMATIVA, GIURISPRUDENZA & PRASSI (in pillole)

➢ Il diniego all’autotutela è impugnabile solo per vizi propri
Corte di Cassazione – Sez. Tributaria – sent. 20/11/2015, n. 23765
Soltanto l’Amministrazione finanziaria, nell’ambito della propria
discrezionalità, può annullare o revocare l’atto impositivo non più
opponibile per scadenza dei termini prescritti. Il contribuente potrà
tuttavia far valere contro il Fisco vizi propri del provvedimento con cui
l’A.f. abbia rifiutato di esercitare positivamente l’autotutela.

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!