Nel BURL di ieri la terza “edizione” della graduatoria laziale

Nel BUR Lazio n. 97 (ordinario) di ieri, 3 dicembre 2015, è stata
pubblicata la terza “edizione” della graduatoria del concorso straordinario
laziale: la prima è nel Bur dell’11/11/2014, e la seconda in quello del
3/11/2015.
Questa nuova graduatoria – perché nuova è sia nella forma che nella
sostanza – rettifica in realtà soltanto un paio di posizioni, anche se una
delle due compagini interessate opera un notevolissimo salto in avanti.
Come abbiamo già sottolineato per l’“edizione” pubblicata il 3/11/2015,
anche questa comporterà il (ri)decorso sia dei 60 gg. per l’eventuale
impugnativa al Tar, che dei due anni di “validità” previsti dal comma 6
dell’art. 11 del dl. Cresci Italia.
Tutto sommato si tratta di un banale spostamento di ulteriori 30 gg. (e
delle meno banali due rettifiche accennate), ma certo è che la vicenda –
per il Lazio, e forse non solo – sembra non finire mai, proprio come “gli
esami del grande Eduardo De Filippo” (la felice battuta è del RIFday di
oggi dell’Ordine dei farmacisti di Roma).

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!