NORMATIVA, GIURISPRUDENZA & PRASSI (in pillole)

➢ Il ricorso di un titolare contro l’istituzione di una sede deve essere
notificato anche agli altri titolari di farmacia dello stesso comune
Consiglio di Stato – sent. 28/09/2015, n. 4534
Confermata la sentenza del Tar Puglia che aveva dichiarato inammissibile il
ricorso originario, ma il CdS – diversamente dai primi giudici – fonda
l’inammissibilità sulla mancata notifica anche agli altri titolari di
farmacia dello stesso comune, essendo tutti controinteressati
all’impugnativa.
Costoro, infatti, avevano interesse a resistere al ricorso perché – questo
il condivisibile ragionamento del Consiglio di Stato (peraltro non sempre
colto adeguatamente dai ricorrenti) – in caso di accoglimento la sede
contestata avrebbe potuto essere collocata in una zona diversa e perciò
astrattamente pregiudizievole per uno o più di loro.
(stefano lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!