Titolare rurale dal 2014 che vince un’altra sede in forma associata –
QUESITO
Ho vinto per concorso nel 2014 una sede rurale sussidiata e giorni fa e’
stata pubblicata la graduatoria del concorso lombardo, cui ho partecipato
in forma associata con mia figlia, collocandoci al … posto.
Nel caso in cui accettassimo la sede assegnata, che cosa succederebbe a
quella rurale di cui attualmente sono titolare?

Partecipare alla società da formare con Sua figlia, alla quale verrebbe
rilasciata la titolarità della farmacia conseguita nel concorso lombardo,
La costringerebbe alla previa rinuncia alla titolarità in forma individuale
della farmacia rurale oggi posseduta.
Lo impone, senza rimedio alcuno, l’art. 8 della l. 362/91.
Quindi, si tratterà per Lei di valutare convenientemente, d’accordo con Sua
figlia, l’importanza della farmacia conseguita in Lombardia, confrontandola
con quella di cui Lei è ora titolare e dunque operare a quel momento la
scelta se accettare o meno la sede assegnatavi.

(stefano lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!