QUANDO IL PREAVVISO (RIDOTTO) PER IL DIPENDENTE CHE CONSEGUA UNA SEDE IN
FORMA ASSOCIATA? – QUESITO
Sono un farmacista collaboratore di farmacia privata (contratto full-time e
indeterminato) partecipante con altri colleghi al concorso straordinario
dell’Emilia Romagna e vorrei un chiarimento circa l’eventuale preavviso di
dimissioni da fornire al mio datore di lavoro.
Essendo in posizione molto utile in graduatoria, vorrei sapere se già da
ora (prima cioè dell’interpello) potrei dare un preavviso di dimissioni con
riduzione da 90 a 30 giorni.

Ai sensi del CCNL dipendenti di farmacia privata, “il lavoratore laureato
(quindi sia il “Farmacista direttore di farmacia” inquadrato nel LIVELLO 1°
SUPER, come pure – ed è il Suo caso – il “Farmacista Collaboratore”
inquadrato nel LIVELLO 1°) che rassegni le dimissioni a seguito di vincita
di pubblico concorso ad aprire ed esercitare una farmacia, dovrà dare un
preavviso la cui durata è ridotta da 90 a 30 giorni”.
Dunque la riduzione dei termini di preavviso consegue in realtà –
prescindendo dall’oscura terminologia di questa disposizione –
all’accettazione da parte del farmacista dipendente della sede assegnatagli
dalla Regione, cosicché, almeno in questo momento, del termine ridotto non
può beneficiare nessuno di Voi.
Del resto, proprio perché Lei risulterà assegnatario di una farmacia in
forma associata, la citata disposizione del CCNL va necessariamente
adeguata allo specifico iter che conduce al rilascio della titolarità a
favore di una società formata tra i co-vincitori.
In particolare, la società andrà formalmente costituita tra Voi intorno al
15°/45° giorno dall’accettazione della sede e a quel momento – coincidente
con quello di stipula del rogito – Lei dovrà appunto aver risolto il
rapporto di lavoro.
Concretamente quindi, come accennato, Lei potrà beneficiare del termine
ridotto di preavviso in un qualsiasi momento successivo all’accettazione
della sede da parte del Vs. referente.
(giorgio bacigalupo)

*/ap

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!