Gli omaggi natalizi ai dipendenti della farmacia – QUESITO

Posso dedurre dal reddito della farmacia l’acquisto di beni che vorrei
regalare ai miei dipendenti in occasione delle festività natalizie?

Quesiti del genere sono frequenti in queste occasioni e perciò rispondiamo
a uno per tutti.
Dunque, in via generale l’acquisto di beni destinati ad essere omaggiati,
conformemente a quanto stabilito dal recente decreto semplificazioni (v.
Sediva News del 10/11/2014), sono bensì interamente detraibili ai fini Iva
se di importo unitario inferiore ad € 50,00 (invece indetraibili se di
costo unitario superiore) ma, attenzione, soltanto se ritenute spese di
rappresentanza secondo quanto stabilito e dal D.M. 19.11.2008.
Ora, proprio a tale riguardo, la Circ. 34/E/2009 dell’Agenzia delle Entrate
precisa che per essere considerate di rappresentanza è necessario che le
spese in argomento siano:

a) sostenute con finalità promozionali e di pubbliche relazioni;
b) ragionevoli in funzione dell’obiettivo di generare benefici economici;
c) coerenti con gli usi e le pratiche commerciali del settore.

Quindi, l’Iva sui beni acquistati dalla farmacia per essere omaggiati ai
dipendenti è comunque del tutto indetraibile, indipendentemente dal
relativo importo sostenuto, appunto per l’assenza del requisito di
sostenimento della spesa per finalità promozionali e perciò per la mancata
loro inerenza con l’esercizio dell’impresa.

Ai fini delle imposte dirette, invece, stando all’art. 95 del TUIR, le
spese sostenute per beni destinati ad essere ceduti gratuitamente a favore
dei lavoratori, in occasioni di festività o ricorrenze, alla generalità o a
categorie di dipendenti, godono della deducibilità integrale, quindi come
costi di esercizio.

Infine, quanto all’Irap, rientrando anche queste spese nei c.d. “costi del
personale”, sono anche quest’anno indeducibili, ma diventeranno dal
prossimo anno deducibili come l’intera voce del costo del personale,
essendo questa la misura introdotta dai provvedimenti del Governo Renzi a
favore delle imprese.

(mauro giovannini)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!