Soppressa per il registratore di cassa la raccomandata al Fisco – QUESITO

Ho sostituito il registratore di cassa e l’installatore sostiene che non è
più obbligatorio inviare la raccomandata all’Agenzia delle Entrate.

E’ vero, perché, come del resto abbiamo indicato nella Sediva News del
20.01.2014, a partire dal 1° gennaio di quest’anno è stato soppresso
l’obbligo d’inviare con raccomandata all’Agenzia delle Entrate la
comunicazione concernente l’istallazione, le variazioni e la
disinstallazione del registratore di cassa.

Infatti, tali comunicazioni vengono ora inoltrate all’Amministrazione
finanziaria in modalità telematica e vi deve provvedere direttamente
l’impresa che effettua la fornitura o la manutenzione.

(roberto santori)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!