La detrazione delle spese per la rimozione dell’eternit – QUESITO

Devo rimuovere la canna fumaria in eternit da un negozio di mia proprietà,
e vorrei sapere se posso beneficiare delle agevolazioni fiscali per le
ristrutturazioni.

La detrazione del 50% delle spese per le ristrutturazioni edilizie vale
anche per gli interventi di bonifica dall’amianto (o eternit) dagli
edifici. Tale agevolazione però riguarda solo i lavori effettuati sulle
unità immobiliari residenziali (abitazioni) e loro pertinenze   (box,
cantine e soffitte), ovvero su immobili a prevalente destinazione
residenziale qualora le opere siano realizzate a livello condominiale,
senza dimenticare anche la possibilità di usufruire dell’aliquota Iva
ridotta nella misura del 10%.

Quindi, nel Suo caso, non potrà fruire di alcuna detrazione, considerando
che l’immobile in oggetto è strumentale per natura e verosimilmente
accatastato quindi nella categoria C1.

(valerio salimbeni)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!