Equitalia: dal 2015 cartelle di pagamento “tutto compreso”

In tempi di crisi il pagamento rateale di imposte e contributi va
naturalmente per la maggiore, tant’è che Equitalia ha annunciato lo scorso
mese di agosto che, a partire dal 2015, cominceranno ad essere notificate
cartelle di pagamento con allegati i piani di rateazione pre-compilati.

Il contribuente, quindi, potrà farsi immediatamente un’idea in proposito
sui tempi di versamento, saldando la cartella in un’unica soluzione ovvero
aderendo al piano di pagamento più adatto alle sue esigenze e/o
disponibilità economiche.

Una comodità in più – se così si può dire – perché non sarà più necessario
recarsi allo sportello ovvero simulare il piano di ammortamento sul sito
Internet dell’Agente della Riscossione: ormai è tutto in cartella.

(monica lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!