L’orario di lavoro settimanale dell’addetto alle pulizie e l’indennità di
reperibilità per il collaboratore – QUESITO

Vi chiediamo due delucidazioni sul contratto di lavoro farmacie private:
1. in caso di assunzione di un addetto alle sole pulizie c’è un minimo di
ore da effettuare settimanalmente?
2. al collaboratore di I livello bisogna erogare mensilmente l’indennità
di reperibilità e l’indennità speciale?

Queste le due risposte lampo:

1. non c’è un minimo di orario settimanale per l’assunzione da parte della
farmacia di un dipendente addetto specificatamente alle pulizie;

2. l’ indennità di reperibilità è un importo che viene corrisposto al
collaboratore soltanto a seguito di accordo tra le parti che generalmente
ne prevede la liquidazione in soluzioni mensili; l’ indennità speciale
quadri viene erogata al collaboratore dopo 24 mesi di servizio e anche
questa è una voce mensile.

(giorgio bacigalupo)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!