Rinnovata per il 2014 la tassazione agevolata sui premi di produttività

Si applica infatti anche per il 2014 l’imposta sostitutiva del 10% sui
premi di produttività erogati ai lavoratori dipendenti del settore privato.
Il limite dell’importo agevolabile è di € 3.000,00, mentre per il 2013 era
di € 2.500,00 e la condizione di accessibilità è ora costituita da un
reddito – dichiarato dal lavoratore dipendente nel 2013 – per un importo
non superiore ad € 40.000,00.
È naturalmente una buona notizia per i dipendenti ma in pratica anche per
i datori di lavoro.

(giorgio bacigalupo)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!