La numerazione delle fatture della nuova farmacia – QUESITO

Aprirò tra due o tre giorni la farmacia e vorrei sapere come regolarmi per
la numerazione delle fatture.

A partire dal 1°gennaio 2013 non è più obbligatoria la datazione e
numerazione progressiva per anno solare, essendo sufficiente numerare le
fatture progressivamente e proseguire ininterrottamente per tutti gli anni
di attività e fino alla cessazione.
In tal modo si assicura egualmente l’univocità del documento, perché a
ciascuna fattura viene assegnato un solo numero e una sola data.
Naturalmente, tale modalità nel corso degli anni può risultare farraginosa
per intuibili ragioni e quindi la scelta migliore si rivela sempre quella
di ricominciare daccapo all’inizio di ogni anno solare e quindi di ogni
esercizio.
Quel che è certo, tuttavia, è che al momento dell’inizio dell’attività
bisogna sempre partire dal numero 1 (Ris 1/E/2013).

(valerio pulieri)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!