San Marino esce dalla “Black List”

La Repubblica di San Marino verrà depennata dall’elenco dei Paesi “a
fiscalità privilegiata”.

La decisione ha preso essenzialmente le mosse dalla ratifica, avvenuta il 3
ottobre scorso, della Convenzione conclusasi con l’Italia per evitare le
doppie imposizioni in materia di imposta sul reddito e per prevenire le
frodi fiscali.

Determinante è stato anche il passo in avanti che la Repubblica del Titano
ha impresso al proprio sistema tributario in termini di efficienza e
trasparenza.

E’ lecito attendersi, quindi, in futuro che lo scambio di informazioni tra
i due Paesi, sempre ai fini della lotta alle frodi fiscali e all’evasione,
sia sempre più intenso.

(tullio anastasi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!