Cambiano le norme del Mod. 730

Il Mod. 730, come è noto, consente il recupero immediato dei crediti
d’imposta per i lavoratori dipendenti o pensionati.

Sinora, però, era necessario che il rapporto di lavoro fosse ancora in
essere nel luglio dell’anno in cui si presentava il 730, perché il rimborso
veniva operato tramite datore di lavoro.

Da quest’anno, invece, anche chi ha perso il lavoro può presentare il Mod.
730 e avere immediatamente dall’Agenzia delle Entrate il rimborso, senza
quindi l’intermediazione del datore di lavoro.

Saranno inoltre rimborsati direttamente dall’Amministrazione finanziaria, e
non più dal datore di lavoro, i crediti superiori ad € 4.000.

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!