La detrazione degli interessi del mutuo per l’acquisto della casa da
ristrutturare – QUESITO

Ho appena contratto un mutuo per l’acquisto di un immobile nel quale non
posso tuttora andare a vivere per via dei lavori di ristrutturazione che
ritengo andranno avanti ancora per un paio di mesi. Trasferendo dunque la
residenza presso la nuova abitazione a gennaio 2014, posso detrarre le rate
del mutuo pagate nel periodo da ottobre a dicembre 2013?

L’art. 15, comma 1, lett. b) del Tuir stabilisce che, per poter
beneficiare della detrazione degli interessi passivi corrisposti in
riferimento ad un contratto di mutuo stipulato per l’acquisto di
un’abitazione oggetto di lavori ristrutturazione edilizia (ex art. 3, comma
1, lett. d), DPR 380/2011), occorre che l’immobile sia adibito a “dimora
abituale” entro due anni dall’acquisto.
Tale termine può anche essere maggiore, ma solo quando il differimento sia
ascrivibile ad un ritardo del Comune nel rilascio delle abilitazioni
amministrative richieste (cfr. Agenzia delle Entrate – circ. 7/E/2001).
Dunque Lei potrà usufruire del bonus fiscale in parola soltanto dopo aver
stabilito la Sua “dimora abituale” presso la nuova unità, vale a dire
quando saranno terminati i lavori, purché prima di due anni dall’acquisto.
Tale circostanza potrà essere accertata da quanto risulterà sui registri
anagrafici, nel caso vi trasferisca la residenza, ovvero per mezzo di
un’autocertificazione (redatta ai sensi del DPR 445/2000) nella quale si
attesti che l’abitazione dove dimora abitualmente – cioè appunto l’immobile
ristrutturato – è ubicata in un luogo diverso da quello risultante dai
registri.
Ricordiamo infine che non esistono limitazioni per usufruire allo stesso
tempo delle detrazioni degli interessi passivi sulle somme di mutuo e
della detrazione Irpef del 36% (50% fino al 31 dicembre 2013) sui lavori
di ristrutturazione.
Infatti le due detrazioni possono coesistere senza grandi problemi, purché
regolarmente documentate.

(mauro giovannini)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!