Pronta la legge per i professionisti senza albo

E’ in vigore dal 10 febbraio scorso la legge sulle professioni non
regolamentate (l. 14/01/2013 n. 4, in G.U. n. 22 del 26/01/2013).

D’ora in poi, i professionisti non riuniti in ordini e collegi, e quindi
privi di un albo di appartenenza, hanno la possibilità – naturalmente non
l’obbligo – di organizzarsi in associazioni professionali con un sistema
disciplinare e deontologico condiviso.

Sarà invece obbligatorio, se non si vuole incorrere in sanzioni per pratica
commerciale scorretta (secondo quanto prevede il Codice del consumo),
indicare in qualunque documento esterno le attività che il professionista
“senz’albo” svolge per la clientela.

L’ iscrizione, tuttavia, dà l’opportunità al professionista di certificare
la propria competenza, e al cliente la garanzia di poter sempre verificare,
rivolgendosi all’associazione di riferimento, l’effettiva capacità del
professionista cui si è rivolto.

Tutto sommato, quindi, un’opportunità per entrambi.

(paolo liguori)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!