Deducibilità e detraibilità di alberghi e ristoranti: ritorna il
“vademecum”

È un tema che suscita spesso interrogativi di vario genere, perché
qualunque azienda – e la farmacia non fa eccezione – non di rado ha a che
fare con alberghi e ristoranti, e bisogna perciò tenere ben presente la
disciplina fiscale delle spese sostenute.

Riteniamo quindi utile, anche per semplificare la materia, riproporre il
comodo “vademecum” già a suo tempo pubblicato (v. Sediva News del
04/02/2009) per la deducibilità/detraibilità di queste spese, rammentando
che dal 1° settembre 2008 l’Iva assolta su di esse è diventata detraibile
(è perciò una voce di costo che per un’impresa è tornata ad essere
interessante) e che, se sostenute dalla farmacia con spirito di liberalità
per attività promozionali o simili, sono spese che diventano di
rappresentanza.

Inoltre, va ricordato che dal 1° gennaio 2009 il conto dell’albergo e/o del
ristorante, sia se pagato per ragioni direttamente inerenti all’attività di
farmacia (con l’Iva, perciò, interamente detraibile), e sia quando venga
sostenuto in occasione, poniamo, di un evento promozionale diventando per
ciò stesso, come appena detto, una spesa di rappresentanza (con l’Iva in
tal caso notoriamente indetraibile), non entra più al 100% del suo
ammontare, ma soltanto in ragione del 75%.

Riportiamo dunque qui di seguito un quadro sintetico (almeno per le
fattispecie più frequenti) del trattamento di questi costi sia ai fini
irpef che Iva, con l’indicazione – caso per caso – dei documenti da
richiedere e/o conservare in vista di eventuali controlli.

Si tratta di un “vademecum”, possibilmente da conservare, che riguarda in
ogni caso le sole spese che – direttamente (costo di gestione) o
indirettamente (costo di rappresentanza) – attengano all’attività di
farmacia (la famosa inerenza), cosicché, ad esempio, il conto dell’albergo
per la settimana bianca del farmacista e/o della sua famiglia, essendo
ovviamente una spesa del tutto personale e/o familiare del titolare,
risulta integralmente e definitivamente, da un lato, indeducibile ai fini
del reddito della farmacia e a maggior ragione, dall’altro, indetraibile
ai fini dell’Iva.

PRONTUARIO DI DEDUCIBILITA’ E DETRAIBILITA’ DI SPESE ALBERGHIERE E DI
RISTORAZIONE

| | | | | | |
|Tipologia spesa |Natura|Imposte |Iva |Documentazione |Note |
| | |Dirette | | | |
|1) Pranzi e/o |Rapp.z|Deducibili |Indet|Ricevuta fiscale |Ai fini |
|soggiorni |a. |per il 75% |r |intestata alla farmacia |dell’inerenza |
|offerti a | |della spesa, | |(cioè, con ditta o |della spesa, deve|
|fornitori, | |ma con il | |ragione sociale ed in |trattarsi di |
|consu-lenti e | |limite – fino| |ogni caso cod.fisc.) o |fornitori (e |
|terzi in genere.| |ad un volume | |fattura (intestata come |terzi in genere) |
| | |d’affari | |ora detto, ma sempre con|“importanti” per |
| | |annuo pari a | |iva indetraibile), con |le strategie |
| | |10 milioni – | |allegata nota indicativa|commerciali della|
| | |dell’1,3% dei| |di natura, data e luogo |farmacia. |
| | |ricavi. | |dell’evento, nonché dei | |
| | | | |nominativi dei soggetti | |
| | | | |fruitori. | |
|2) Pranzi e/o |Rapp.z|Deducibili |Indet|Ricevuta fiscale o |Sono ammesse |
|soggiorni |a. |per il 75%, |r |fattura intestate come |anche le spese |
|offerti a | |ma con il | |detto sub 1), con |relative ad enti |
|rappresentanti | |limite di | |allegata nota indicativa|cui la farmacia |
|di | |cui sub 1). | |di natura, data e luogo |sia in procinto |
|ordini/associazi| | | |dell’evento, nonché dei|ovvero abbia |
|oni, o di | | | |nominativi dei soggetti |intenzione di |
|cooperative o | | | |fruitori. |aderire. |
|simili, cui la | | | | | |
|farmacia è | | | | | |
|iscritta. | | | | | |
|3) Pranzi e/o |Gestio|Deducibili |Detr.|Fattura intestata come |L’evento deve |
|soggiorni fruiti|ne |per il 75% | |detto sub 1), con |svolgersi in un |
|dal titolare | |della spesa, | |allegata nota indicativa|comune diverso da|
|individuale per | |senza alcun | |di natura, data e luogo |quello in cui ha |
|la | |limite. | |dell’evento. |sede la farmacia.|
|partecipazione a| | | | | |
|fiere ed eventi | | | | | |
|commerciali di | | | | | |
|settore (es. | | | | | |
|Cosmofarma). | | | | | |
|4) Pranzi e/o |Gestio|Deducibili |Detr.|Fattura intestata come |Vi rientrano le |
|soggiorni fruiti|ne |per il 75% | |detto sub 1), con |spese sostenute |
|dal titolare | |della spesa, | |allegata nota indicativa|per recarsi nello|
|individuale in | |senza alcun | |di natura, data e luogo |studio |
|occasione di | |limite. | |dell’evento. |dell’avvocato e/o|
|trasferte | | | | |del |
|extra-comunali | | | | |commercialista |
|per mere | | | | |purché ubicato in|
|finalità di | | | | |un comune diverso|
|lavoro. | | | | |da quello ove ha |
| | | | | |sede la farmacia.|
|5) Pranzi e/o |Gestio|Deducibili |Detr.|Fattura intestata come |Vi rientrano – |
|soggiorni |ne |per il 100% | |detto sub 1), con |pur se qui |
|sostenuti dalla | |della spesa, | |allegata nota indicativa|deducibili al |
|farmacia per gli| |senza alcun | |di natura, data e luogo |100% – anche le |
|amministratori | |limite. | |dell’evento, nonché dei |spese sub 3) e |
|(quando si | | | |nominativi dei soggetti |4), ma si ricorda|
|tratta di snc o | | | |fruitori. |che per le |
|sas) e/o per i | | | | |trasferte di |
|collabora-tori | | | | |amministratori, |
|e/o per i | | | | |dipendenti e |
|dipendenti, ma | | | | |collaboratori il |
|sempre in | | | | |tetto massimo |
|occasione di | | | | |giornaliero di |
|trasferte | | | | |deducibilità per |
|extra-comunali | | | | |l’impresa di |
|per mere | | | | |“vitto e |
|finalità di | | | | |alloggio” è di € |
|lavoro. | | | | |180,76. |
|6) Pranzi e/o |Spese |Indeducibili.|Indet|Ricevuta fiscale, ma in |Assoluta assenza |
|soggiorni del |person| |r |questo caso anche non |dell’im-prescindi|
|titolare della |ali | | |intestata a nessuno |bile requisito |
|farmacia o suoi | | | |proprio perché |della inerenza. |
|familiari, o dei| | | |fiscalmente del tutto | |
|soci o degli | | | |inutilizzabile. | |
|amministratori. | | | | | |
|7) Pranzi o |Gestio|Deducibili |Detr.|Fattura intestata come |È il pranzo di |
|rinfreschi |ne |per il 75% | |detto sub 1), con |Natale, o quello |
|offerti a | |della spesa | |allegata nota indicativa|per festeggiare |
|dipendenti e/o | |nel limite | |di natura, data e luogo |un evento, ovvero|
|collaboratori in| |del 5 per | |dell’evento, nonché dei |una persona |
|occasione di | |mille del | |nominativi dei soggetti |“organica” (o |
|festività, | |costo | |fruitori. |simile) alla |
|pensionamenti, | |complessivo | | |farmacia. |
|ecc. | |del lavoro. | | | |
|8) Pranzi o |Rapp.z|Deducibili |Indet|Ricevuta fiscale o |Al rinfresco |
|rinfreschi |a. |per il 75% |r |fattura intestate come |possono |
|offerti in date | |della spesa, | |detto sub 1), con |partecipare anche|
|importanti per | |ma con il | |allegata nota indicativa|semplici |
|la farmacia | |limite di cui| |di natura, data e luogo |conoscenti, ed in|
|(rinnovo locali,| |sub 1). | |dell’evento, nonché – |genere “il |
|ecc.). | | | |per quanto possibile – |pubblico” della |
| | | | |dei nominativi dei |farmacia. |
| | | | |soggetti fruitori. | |
|9) Pranzi o |Rapp.z|Deducibili |Indet|Ricevuta fiscale o |Al pranzo possono|
|rinfreschi |a |per il 75% |r |fattura intestate come |partecipare anche|
|offerti in | |della spesa, | |detto sub 1), con |gli espositori, i|
|occasione di | |ma con il | |allegata nota indicativa|dipendenti o |
|fiere ed eventi | |limite di cui| |di natura, data e luogo |collaboratori |
|commerciali di | |sub 1). | |dell’evento, nonché – |della farmacia |
|settore, in cui | | | |per quanto possibile – |nonché |
|sono esposti i | | | |dei nominativi dei |frequentatori in |
|prodotti e i | | | |soggetti fruitori. |genere |
|servizi della | | | | |dell’evento. |
|farmacia. | | | | | |
|10) Ticket |Gestio|Deducibili |Detr.|Fattura intestata alla |Il ticket deve |
|restaurant a |ne |per il 100% | |farmacia, come detto sub|essere |
|dipendenti e | |della spesa, | |1). |riconosciuto a |
|collaboratori. | |senza alcun | | |tutti i |
| | |limite. | | |dipendenti, |
| | | | | |ovvero a tutti |
| | | | | |quelli rientranti|
| | | | | |in una stessa |
| | | | | |categoria (es. a |
| | | | | |tutti i |
| | | | | |farmacisti |
| | | | | |collaboratori). |

(Studio Associato).

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!