Il versamento di un canone di locazione inferiore a 1000 euro – QUESITO

Vorrei sapere se, per un contratto di locazione di 10.000 euro annui, il
conduttore può pagare il canone mensile in contanti essendo l’importo di
ogni mensilità di € 900.

Il versamento di un canone di locazione di importo mensile inferiore al
limite di 1000 euro, previsto dalla legge antiriciclaggio, senza gli
ordinari strumenti tracciabili consentirebbe di per sé di pagare in
contanti il singolo canone e tuttavia è una soluzione non pienamente
consigliabile.
È infatti spesso necessario dover reperire, anche a distanza di tempo, gli
estremi dei singoli versamenti e in ogni caso, in principio, la gestione di
un’impresa comporta l’esigenza di rendere trasparente, anche e soprattutto
sotto il profilo finanziario, qualsiasi operazione compiuta.
(andrea piferi)