La detraibilità delle spese riguardanti un apparecchio acustico – QUESITO

E’ detraibile dalla dichiarazione dei redditi la spesa per la riparazione
di un apparecchio acustico?

Tra le spese sanitarie detraibili al 19% figurano anche quelle relative
alle protesi sanitarie, e “gli apparecchi per facilitare l’audizione ai
sordi (modelli tascabili a filo, retroauricolare, a occhiali)” altro non
sono che protesi acustiche, per l’appunto. Non sono, però, comprese tra le
spese detraibili quelle (eventualmente) sostenute per l’impiego di metalli
preziosi nella realizzazione dell’apparecchio (cir. 14/08/606 del
23/04/1981).

Chiarito questo, ci pare che anche le spese relative alla riparazione e
manutenzione dell’apparecchio beneficino senz’altro dello sconto fiscale
dato che, al pari di quelle relative all’acquisto o l’affitto, vengono
sostenute per l’utilizzo dell’apparecchio, che è proprio la finalità che ha
di vista l’agevolazione.
(tonino di carlo)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!