Sediva News del ___ 2010

Interessi e more

Un po’ di respiro per il contribuente moroso.

L’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento recente, ha infatti
rideterminato – riducendolo – il tasso da applicare su base annua agli
interessi di mora per il ritardato pagamento di somme iscritte a ruolo.

Si e’ cosi’ passati dal 6,8358% all’attuale 5,7567%, da applicarsi sugli
importi dovuti a partire dalla notifica della cartella e fino alla data del
pagamento.

Come si vede, però, la misura degli interessi e’ pur sempre calcolata
tenendo conto della media dei tassi bancari attivi, cosi’ come definita
dalla Banca d’Italia, e quindi resta un tasso sicuramente di rilievo.

(v.salimbeni)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!