Sediva News del 30 settembre 2008

La Finanziaria 2009

Il Governo ha predisposto il disegno di legge finanziaria 2009 che
presenterà al Parlamento per la sua approvazione.

Dovrebbe essere un provvedimento evidentemente molto “snello”, perché, come
si ricorderà, la gran parte delle disposizioni più significative sono state
già inserite e approvate con la “manovra estiva”.

Si segnalano, in particolare, alcune proroghe di agevolazioni fiscali, tra
cui: l’estensione al agli anni 2010 e 2011 del credito d’imposta del 36%
sulle ristrutturazioni immobiliari; la conferma a regime, cioè senza
scadenze, della detrazione del 19% sulle rette per l’asilo nido per una
spesa massima di € 632,00 annui (in pratica, il tetto di sconto
concretamente fruibile è di € 120,08); la proroga al 31/12/2009 della
detrazione irpef del 19% delle spese sostenute per gli abbonamenti ai
trasporti pubblici per un limite di spesa di € 250,00 annui (corrispondente
ad una detrazione massima di € 47,50).

Vedremo se il Parlamento introdurrà, durante l’iter di approvazione della
legge, ulteriori disposizioni (la legge Finanziaria ed i provvedimenti ad
essa collegati, del resto, hanno notoriamente costituito in passato
ghiotte occasioni per i partiti…), anche se questa volta non dovrebbero
esserci quei grandi “stravolgimenti” che abbiamo dovuto registrare ogni
fine d’anno.

(f.lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!