Sediva News del 21 novembre 2007

stop della u.e. al Credito d’imposta per i beni acquistati nelle zone
svantaggiate.

Il bonus per gli acquisti di beni strumentali nuovi, e previsto dalla
legge finanziaria per il 2007, rischia di naufragare per una serie di
eccezioni mosse dall’Unione Europea in ordine, soprattutto, alle modalità
contemplate dalle nostre norme per accedere al credito d’imposta.

La Commissione della U.E. ha concesso venti giorni all’Italia per
sciogliere i dubbi sollevati, e quindi, in pratica, prima di gennaio-
febbraio 2008 il beneficio non sarà concretamente fruibile.

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!