Sediva News dell’11 settembre 2006

I guadagni dei contribuenti dichiarati al fisco

L’Agenzia delle entrate ha reso noti i redditi dichiarati dai contribuenti
per l’anno 2004, suddividendoli, come al solito, per le varie categorie,
che “mediamente” hanno per quell’anno denunciato al Fisco questi importi:
parrucchieri € 10.181,00; tassisti € 11.516,00; ristoratori €
13.446,00; gioiellieri € 16.664,00; psicologi € 19.011,00; imbianchini €
19.600,00; idraulici € 26.905,00; architetti € 30.401,00; dentisti €
42.585,00; commercialisti € 56.379,00 ; farmacisti € 135.631,00;
notai € 428.348,00.

Sempre “mediamente”, inoltre, il reddito 2004 dichiarato dai lavoratori
autonomi ammonta ad € 26.491,00.

Naturalmente, a parte la consueta leadership di farmacisti e notai,
rispettivamente tra gli esercenti al dettaglio e tra i professionisti, a
leggere qualche cifra, specie per alcune categorie non certo di secondo
piano, c’è da restare quantomeno perplessi .

(f.lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!