Sediva News del 23 febbraio 2006

Un chiarimento sulle erogazioni alle Onlus

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente precisato che la deducibiltà
(dell’imponibile) delle liberalità alle Onlus – e fruibile nella misura
massima del 10% del reddito complessivo dichiarato e nel tetto massimo di €
70.000 – riguarda le sole erogazioni effettuate dal 17 marzo 2005.

Il contribuente dovrà in ogni caso conservare le ricevute di versamento (in
conto corrente postale o mediante bonifico bancario), ovvero le quietanze
liberatorie relative alle somme erogate.

Come si ricorderà, i versamenti effettuati prima del 17 marzo 2005 sono
invece detraibili nel vecchio minor limite di € 2.065,80.

(f.lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!