Sediva News del 19 luglio 2005

tutto ancora fermo sull’associazione di capitale – quesito

Ci sono novità sulle associazioni in partecipazione con apporto di
capitale?

A tutt’oggi resta purtroppo confermato l’attuale regime (v. Sediva News
del 1/06/2005) e quindi la persistente indeducibilità per l’associante
degli utili spettanti all’associato di capitale (o di capitale e lavoro)
con la contemporanea imponibilità per quest’ultimo del solo 40%
dell’importo effettivamente riscosso.
Con ogni probabilità, tuttavia, il Governo metterà mano finalmente a questa
disciplina (palesemente iniqua) e, secondo il parere da tempo espresso
dalla Commissione Finanze della Camera, dovrebbe ripristinare, perlomeno
dall’ 1/1/2005, la deducibilità del costo per l’associante e la totale
imponibilità del reddito per l’associato.
Certo, resterebbe in ogni caso il problema del 2004 che sotto questo
profilo sembra infatti ormai pregiudicato, ma non si può escludere
l’eventualità di una norma-ponte che risolva in qualche modo la vicenda
anche per l’esercizio scorso.

(s.lucidi)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!