Sediva News del 9 febbraio 2005

Il pagamento del registro sulle locazioni – QUESITO

Devo pagare la seconda annualità dell’imposta di registro relativa ad un
contratto di affitto della durata di 6 anni. Posso pagare le annualità
successive in un’unica rata beneficiando di una riduzione?

Per i contratti di durata pluriennale l’imposta di registro (pari al 2% del
canone di locazione) può essere versata in un’unica soluzione per l’intera
durata del contratto oppure periodicamente sull’ammontare del canone annuo.
Nel primo caso, il contribuente ha però diritto ad una riduzione
percentuale dell’imposta pari alla metà del tasso d’interesse legale (2,5%
dal 01/01/04) moltiplicato per il numero di annualità, cosicché, ad
esempio, per un contratto di 6 anni la riduzione sarà pari al 7,5%
dell’imposta dovuta.

Lei non potrà pertanto avvalersi della riduzione in quanto il pagamento,
come ora accennato, deve essere effettuato contestualmente alla data di
registrazione del contratto e quindi sull’intero ammontare dell’imposta
dovuta.

(v.pulieri)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!