Sediva News del 16 settembre 2004

Due decisioni del Garante per la privacy

Con due distinte pronunce, il Garante per la privacy ha ritenuto conformi
al Codice per la protezione dei dati personali sia l’affissione nell’Albo
(e la pubblicazione sulle riviste di categoria) delle sanzioni irrogate
agli iscritti dagli Ordini professionali, e sia l’estrazione e la
comunicazione a terzi (da parte di società che raccolgono informazioni
commerciali) di dati immobiliari assunti dal catasto.

Si va quindi delineando sempre più, e meglio, l’area applicativa del
Codice, le cui norme, invece, vengono troppo spesso opposte per tenere
celati dati che possono invece essere ragionevolmente considerati di
dominio comune.

(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!