Sediva News del 30 aprile 2004

Palazzi storici: denuncia degli affitti

Da domani, I maggio 2004, i locatori di unità immobiliari in “palazzi
storici” devono inviare entro 30 giorni alla Sopraintendenza formale
denuncia del contratto di locazione in vigore a quella data.

Tale obbligo, come ha ora precisato l’Associazione dimore storiche
italiane, discende direttamente dall’entrata in vigore del nuovo “codice
dei beni culturali e ambientali”.

L’omessa denuncia, si badi bene, è punita con la reclusione fino ad un anno
e la multa da € 1.540,00 ad € 77.469,00 (!).
(Studio Associato)

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!