Sediva News del 26 aprile 2004

Il rimborso dallo Stato dei crediti d’imposta – Quesito

Nella dichiarazione dei redditi dell’anno 1993 ho esposto un credito ILOR
richiesto a rimborso, che però non riesco a farmi liquidare dall’Agenzia
delle Entrate. Che fare?

Giova preliminarmente rammentare, come peraltro già sottolineato anche in
questa Rubrica, che la legge finanziaria per il 2004 ha imposto all’Agenzia
delle Entrate di non eccepire l’eventuale prescrizione del diritto dei
contribuenti al rimborso di imposte richiesto con dichiarazioni dei redditi
presentate anteriormente al 30 giugno 1997 (prescrizione che, proprio nel
Suo caso, si sarebbe invece virtualmente compiuta).

Ci pare valga dunque la pena che Lei provi ora a rivolgersi al “Garante
del contribuente” (che è stato istituito, come si ricorderà, dallo
“Statuto dei diritti del contribuente”, e che ha sede in ogni regione), il
quale, tra gli altri, ha anche il potere di richiedere chiarimenti agli
Uffici competenti, come pure, ecco il punto, di richiamarli al rispetto
dei termini per il rimborso di imposte.

Un’iniziativa del genere dovrebbe contribuire a smuovere l’inerzia
dell’Agenzia delle Entrate, pur se, come è ovvio, anche Lei dovrà
probabilmente fare i … conti con le (sempre più) esigue risorse
finanziarie dello Stato.

(s.lucidi )

La SEDIVA e lo Studio Bacigalupo Lucidi prestano assistenza contabile, commerciale e legale alle farmacie italiane da oltre 50 anni!